So che le versioni fritte di ciambelle non sono sane come quelle al forno, ma in realtà è come confrontare le patatine fritte con le patatine al forno. Secondo me, non puoi battere lo scricchiolio della glassa alla vaniglia super dolce sopra una ciambella fritta calda, fresca dall'olio di frittura. Questi richiedono un po 'di tempo, tra i due tempi di lievitazione e un po' di frittura, ma vale la pena l'impegno e la paura di friggere le cose in olio (ho questa paura!).



Ciambelle al lievito vegane glassate alla vaniglia (vegane)

  • Senza lattosio
  • Vegano

ingredienti

  • 3 cucchiai di lievito secco attivo
  • 1 tazza di latte di mandorle, riscaldata fino a caldo
  • 2¼ tazze di farina per tutti gli usi
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 4 cucchiai di olio di cocco, fuso
  • Olio d'oliva, per friggere




torta gelato al limone

Per la glassa:

  • 1 tazza e mezza di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di latte di mandorle
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Preparazione

  1. In una piccola ciotola, sciogliere 2 cucchiai di lievito in ¾ tazza di latte. Aggiungi ¾ tazza di farina e mescola per creare una pasta. Coprire e lasciare riposare per 30 minuti.
  2. In una grande ciotola, mescolare insieme il latte e il lievito rimanenti. Aggiungere la pasta di lievito e zucchero, sale, vaniglia e fecola di patate. Mescolare fino a che liscio. Aggiungi ½ tazza di farina rimanente e olio di cocco fuso, fino a quando il composto non si incorpora. Aggiungi il resto della farina con incrementi di ½ tazza fino a quando l'impasto è liscio e non troppo appiccicoso. Se l'impasto è ancora troppo appiccicoso, aggiungi un po 'più di farina e mescola di nuovo. Coprire l'impasto con pellicola trasparente e conservare in frigorifero per almeno 1 ora.
  3. Dopo che l'impasto si è raffreddato, stenderlo su una superficie infarinata fino a ½ pollice di spessore. Tagliare le ciambelle con una ciambella o un tagliabiscotti, 3 pollici di diametro con fori da 1 pollice. Continua a rileggere e tagliare l'impasto fino a quando tutto è stato usato. (In realtà ho usato un tagliabiscotti e un bicchierino per i fori). Metti le ciambelle su una teglia foderata, copri con una pellicola di plastica e lasciale lievitare per 15 minuti.
  4. Dopo che le ciambelle sono aumentate, scaldare una padella grande a fuoco medio-alto con almeno 2 pollici di olio d'oliva, per friggere. Una volta che l'olio è diventato abbastanza caldo (prova con un piccolo pezzo di pasta, assicurandoti che sfrigoli, ma non inizi a scoppiare / fumare, quando viene fatto cadere), friggi tutte le ciambelle fino a dorarle su entrambi i lati, circa 1-2 minuti per lato. Una volta rimossi dall'olio, posizionarli su una risma di carta assorbente per drenare l'olio in eccesso. Quando tutte le ciambelle sono state fatte, lasciare scolare e fare la glassa.
  5. Per fare la glassa: sbatti insieme lo zucchero, il latte di mandorle e l'estratto di vaniglia. Immergi ogni ciambella nella glassa e lascia indurire su una teglia da forno foderata di pergamena.