Questa torta di verdure rustica è molto gustosa nonostante richieda solo pochi ingredienti semplici. La disposizione reticolare dei porri saltati insieme alle carote gingery luminose e belle stupirà chiunque abbia l'onore di condividere questa quiche con te. È un'eccellente opzione salutare da portare al picnic e alle feste.



Quiche di spinaci, porri e carote (vegan)

  • Senza lattosio
  • Nessuno zucchero raffinato
  • Senza zucchero / Basso contenuto di zucchero
  • Vegano

ingredienti

Per l'impasto:

  • 2 tazze di farina integrale
  • 1 cucchiaio e 2 e 1/2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva (o olio di semi di girasole)
  • 1 cucchiaio e 2 cucchiaini di crema di soia
  • Acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • semi di sesamo




Per il ripieno:

  • 8,8 once di spinaci saltati
  • 2 carote di medie dimensioni
  • 2 rametti freschi salati
  • 2 rametti di timo fresco
  • 1 pezzo di porro (circa 1 1/2 pollici) e le sue foglie verdi
  • 5 cucchiai di yogurt di soia non zuccherato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco
  • Sale marino, qb
  • Mirin (in alternativa vino bianco)
  • Alcune gocce di succo di limone
  • Pepe verde (o altro pepe)

Preparazione

Per fare l'impasto:

  1. Metti la farina nel mixer con 1 pizzico di sale, olio e crema di soia. Accendi a bassa velocità e lavora l'impasto per alcuni minuti. Aggiungi lentamente acqua tiepida, portando il miscelatore a media velocità fino a quando si è formata una palla liscia di pasta. Lascialo riposare in una ciotola coperta per 10 minuti (puoi saltare questo passaggio se hai fretta).
  2. Metodo manuale: setacciare la farina e posizionarla con 1 pizzico di sale in una ciotola capiente. Sbatti l'olio e la crema di soia e mescolali alla farina con un cucchiaio di legno. Aggiungere acqua tiepida e trasferire l'impasto su una tavola di legno e lavorare fino a che liscio. Lascia riposare coperto per 10 minuti (puoi saltare questo passaggio se hai fretta).

Per effettuare il riempimento:

  1. Riscalda il wok con 1 cucchiaio di olio e 4 cucchiai di acqua. Aggiungi i bianchi tritati finemente dei porri. Aggiungi un pizzico di sale e lascialo brasare fino a quando diventa trasparente. Togliere dalla padella e lasciare raffreddare.
  2. Riscalda l'altro cucchiaio di olio con salato estivo finemente tritato, timo e zenzero. Quando lo zenzero è rosolato, aggiungi le carote, sbucciate e tritate in un piccolo cubo e un pizzico di sale. Far rosolare a fuoco medio per alcuni minuti. Versare il mirin o il vino bianco e aumentare il calore. Spegni il calore quando il liquido è evaporato da tutto. Togliere dalla padella e lasciare raffreddare.
  3. Lavare e scolare gli spinaci prima di mescolarli con un pizzico di sale e metterli in padella. Coprire con il coperchio e cuocere fino a quando il loro volume si sarà dimezzato (circa 3 minuti). Scolare e sciacquare immediatamente in acqua fredda (acqua e ghiaccio ancora migliori). Spremi bene e taglia il coltello grossolanamente.
  4. Sbollentare i porri in acqua leggermente salata fino a renderli morbidi. Scolare e adagiare su un panno per raffreddare.
  5. In una terrina, unisci gli spinaci allo yogurt di soia e ai porri. Aggiungi pepe a piacere e aggiungi qualche goccia di succo di limone. Mescolare bene e assaggiare con sale se necessario.

Per cuocere e montare:

  1. Preriscalda il forno a 350 ° F. Ungere e infarinare la teglia per quiche. Stendi la pasta a circa un centimetro più in alto dello stampo. Con il surplus realizzerai i bordi della quiche.
  2. Copri la padella con l'impasto. Riempilo con gli spinaci e poi le carote. Prendi le foglie del porro e crea una griglia sul ripieno. Vicino al centro con l'impasto in eccesso. Mescolare 1 parte di salsa di soia con 2 parti di acqua e spazzolare i bordi dell'impasto. Cospargere i bordi con semi di sesamo. Crea un cuore con l'impasto e posizionalo al centro della torta.
  3. Cuocere la torta e abbassare la temperatura del forno a 350 ° F. Cuocere fino a quando gli spinaci non si allagano e non c'è una crosta dorata.
  4. Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di rimuovere dallo stampo e tagliarlo. Servire caldo o freddo.